Ghiaccio feat. Anzia

by MAD DOPA

about

prodotto da NUCK

lyrics

Avrei potuto ragionare, per potermi scagionare, per poterti farti male, per vederti sanguinare..
Ma non l'ho fatto, sai, io...ho preferito fare altro.
Gli sbagli gli ho pagati cari, se a volte non le prendi non impari, prendo la vita pari pari, agli umani scelgo gli animali, non impari a rialzarti se non cadi, non lo sentì il calore addosso a zero gradi!
E le urla di mia madre, gli sguardi di mio padre, le dita sopra al fader stringendo le canne, l'auto sempre in panne, di notte tra le bande, invincibili: Highlanders !
Crescevamo con sogni inadatti al mondo, mi ritrovo solo e volo mentre sprofondo, la mano tesa verso l'alto cerca aiuto, è una nota di salvezza per l'ultimo saluto..
Eravamo indivisibili, invisibili agli altri..tutti con la stessa voglia di non scendere a patti..nella notte eravamo le grida noi, prigionieri della farsa della vita .

Ho dato peso alla vita e ora sono leggero
Tu mi prendi le mani, io che me le leggevo
Ora vivo davvero, vedi quando mi elevo
Vedi quanto veleno ti sto ridando indietro?
Volevi il ghiaccio e ti do il veleno..
Volevi il ghiaccio e ti do il veleno (Volevi il ghiaccio)
Volevi il ghiaccio e ti do il veleno.

Non sai quante volte ho avuto il bisogno di qualcuno...troppe volte ho bevuto perso nel fumo..
Vestito di marcio sento puzza di buono,sto lanciato di slancio in un pozzo di suono,
Io mi sono fidato sempre troppo degli altri, con la corda al collo pronti a toglierti i palchi, non diventi ghiaccio se non distingui gli abbracci: ho dato tanto di quel bene fino ad affogarci !
Dal male ho imparato che finisce in uno sparo, dal bene il significato di qualcosa di raro..
Ero ormai troppo grande quando ci ho visto chiaro, ti compri il futuro non l'anima col tuo denaro !
La strada era buia e ci ho sbattuto la testa, le luci sono spente, è finita la festa...
Ho imparato che qua c'è chi alza la cresta, ma ha solo paura e poi qualcuno lo pesta .

Volevi il ghiaccio e ti do il veleno..
Volevi il ghiaccio e ti do il veleno (Volevi il ghiaccio)
Volevi il ghiaccio e ti do il veleno..
Fatto di ghiaccio come me, freddo bollente come pochi...
Sono di ghiaccio e sai perché ? Ho sconfitto la tempesta in mezzo ai rovi.

credits

released April 11, 2017
compositore:Francesco Verardi

tags

license

all rights reserved

about

B.M.Records Torino, Italy

Back Movement Records è una Label orientata al Rap, Soul, R’n’B, Raggae.
Cerchiamo tramite i nostri eventi e i nostri artisti di ritrasmettere lo spirito che questo tipo di generi hanno trasmesso, a loro volta, a noi nel tempo. Intendiamo il suono raffinato e Hardcore sotto la stessa definizione: Buon Gusto. RIght Flava. WE GOT FLAVA ... more

contact / help

Contact B.M.Records

Streaming and
Download help

Redeem code